“Se io fossi sindaco…” - I bambini disegnano la nuova Molfetta

“Quella che immaginiamo è una città a misura di bambino e, per questo, domenica mattina, chiederemo ai più piccoli di mettere le mani sulla città, con colori a pastello, a tempera e a matita, per disegnare così la loro Molfetta ideale. Noi, poi, sapremo fare tesoro di tutti i suggerimenti che sapranno darci”.

Con queste parole Paola Natalicchio, candidato sindaco di PD, SeL, Centro Democratico e Lista Civica “Signora Molfetta”, presenta “ Se io fossi sindaco…”, l’iniziativa che si terrà domenica 5 maggio, a partire dalle ore 10, in Piazza Amente (Centro Antico).

“Credo che dobbiamo finirla di considerare i bambini come ‘i cittadini di domani’. Loro sono cittadini oggi e hanno il diritto di vivere in una città che possa offrire opportunità per esprimersi e per giocare. Per questo ci interessa il loro punto di vista su Molfetta e, domenica, li metteremo nelle condizioni di dirci, nelle forme e con le modalità che vorranno, cosa farebbero se potessero amministrare la città. Mi piacerebbe che Piazza Amente scoppiasse di colori e vitalità. Per questo invito tutti a partecipare. Sono sicura che ci sarà da divertirsi. E da imparare”.