Paola Natalicchio aderisce al corteo del 1° maggio

“Mercoledì prossimo, primo maggio, parteciperemo con convinzione ed entusiasmo al corteo organizzato, come ogni anno, dalla Camera del Lavoro Cgil di Molfetta, per celebrare degnamente la Festa del Lavoro”.

Con queste parole Paola Natalicchio, candidato sindaco del centrosinistra, annuncia la sua piena adesione e quella della coalizione che la sostiene, formata da PD, SeL, Signora Molfetta e Centro Democratico, alla manifestazione che si svolgerà mercoledì 1° maggio, con partenza alle ore 9.30 da Via Orsini n. 5.

Il lavoro deve tornare ad essere il tema centrale del confronto politico e del dibattito pubblico,la priorità dalla quale ripartire. Anche nella nostra città la crisi economica sta colpendo moltissime famiglie, determinando unsensibile aumento della disoccupazione, specie tra i più giovani. Il Comune, su questo può fare molto,sia per difendere il lavoro che c’è per esempio migliorando le condizioni di sicurezza nella zona industriale e artigianale, istituendoun servizio pubblico che colleghi le aree produttive della città con il centro, oppure costituendo, con gli enti preposti e i sindacati,un osservatorio che punti all’emersione del lavoro nero e alla promozione di una corretta contrattualizzazione e di un equo compenso,sia per creare nuove opportunità, attraverso incentivi alle start up innovative, il microcredito giovanile, la creazione di spazi di lavoro condiviso per precari e giovani professionisti, attività di informazione e formazione per chi è in cerca di lavoro, o una più stretta collaborazione tra il mondo della scuola e quello delle imprese, per orientare e aiutare i più giovani nella ricerca di una prima occupazione. Per uscire da questa crisi è necessario puntare sul nostro principale fattore di sviluppo: l’intraprendenza, il talento, le capacità e le competenze della nostra gente”.

In serata, poi, si svolgerà, a partire dalle ore 21 presso la sede del Comitato Elettorale (al Corso Umberto n. 105), l’incontro tra il candidato sindaco Paola Natalicchio e tutti i 96 candidati delle quattro liste che compongono la sua coalizione:

E’ tempo di metterci tutti al lavoro per costruire la nuova Molfetta”.