Domenica 7 aprile comizio pubblico

Ieri una delegazione del Comitato per Paola Natalicchio sindaco ha incontrato una delegazione di Rifondazione comunista per discutere della proposta, lanciata la scorsa settimana dalla stessa Paola Natalicchio, di svolgere delle primarie con Gianni Porta e Bepi Maralfa, allo scopo di designare un candidato di sintesi che potesse guidare una coalizione di centrosinistra unito.

La delegazione di Rifondazione comunista, nonostante l’ampia disponibilità dimostrata da PD, SeL e Movimento delle Donne Vorrei a definire un programma condiviso partendo dalla comune visione sui temi sensibili della città, e a concordare il regolamento e la data per le primarie, ha comunicato un no definitivo a questa soluzione, avanzando la proposta di ritiro delle tre candidature in campo, con lo scopo di riaprire un tavolo per individuare un nuovo candidato.

Siamo convinti che sarebbe profondamente sbagliato, a sessanta giorni dal voto, rinunciare – senza alcuna motivazione di merito – alle candidature sinora espresse, decise dopo mesi di assemblee partecipate e incontri pubblici, negando al popolo democratico la possibilità di scegliere chi debba rappresentarlo, per riaprire invece un dibattito interno e autoreferenziale, mettendosi alla  ricerca di una nuova candidatura.

Crediamo che la città non capirebbe e riteniamo che sia tempo, ormai, di concentrare tutte le nostre energie nella competizione elettorale nei confronti del centrodestra. Per quanto ci riguarda andiamo avanti senza paura, convinti di aver provato tutte le strade possibili per raggiungere l’unità delle forze che affermano di volere il rinnovamento, ma che in definitiva l'unica alleanza necessaria a battere il centrodestra sia quella con la città.

Per questo invitiamo la cittadinanza domenica prossima, 7 aprile alle ore 11 a Corso Umberto (altezza Liceo), per un comizio pubblico del candidato sindaco Paola Natalicchio in cui presenteremo il nostro programma di cambiamento in vista delle prossime elezioni amministrative del 26 e 27 maggio.