Paola Natalicchio scrive al Commissario Prefettizio sul tema dei servizi sociali

Nella mattinata di ieri si sono vissuti momenti di disordine e forte tensione dinnanzi alla sede comunale di Via Carnicella.

A protestare in maniera veemente, alcuni cittadini in attesa da mesi dei contributi familiari arretrati.

Paola Natalicchio , candidato sindaco di centrosinistra, è stata chiamata ad intervenire e, dopo aver parlato con i cittadini (soprattutto donne) ed essersi fatta spiegare le loro ragioni, ha scritto una lettera al Commissario Prefettizio, dott. Giacomo Barbato, chiedendo un incontro fissato per la giornata di oggi, martedì 7 maggio.

Leggi tutto...

Lettera contro il voto di scambio

Cari amici dell'Azione Cattolica,

ho ricevuto la vostra lettera aperta indirizzata ai candidati sindaco e prima di ogni altra cosa vi esprimo il mio più autentico ringraziamento per la positiva pressione civica che continuate ad esercitare su di noi in questa campagna elettorale. Per quanto mi riguarda, non aspettavo altro, e sentire il mondo dell'associazionismo così vigile e partecipativo rispetto a questa competizione elettorale mi fa comprendere ulteriormente la solennità di questo momento per la città.

Leggi tutto...

“Se io fossi sindaco…” - I bambini disegnano la nuova Molfetta

“Quella che immaginiamo è una città a misura di bambino e, per questo, domenica mattina, chiederemo ai più piccoli di mettere le mani sulla città, con colori a pastello, a tempera e a matita, per disegnare così la loro Molfetta ideale. Noi, poi, sapremo fare tesoro di tutti i suggerimenti che sapranno darci”.

Con queste parole Paola Natalicchio, candidato sindaco di PD, SeL, Centro Democratico e Lista Civica “Signora Molfetta”, presenta “ Se io fossi sindaco…”, l’iniziativa che si terrà domenica 5 maggio, a partire dalle ore 10, in Piazza Amente (Centro Antico).

Leggi tutto...

In periferia si cambia musica con Paola Natalicchio: venerdì 3 maggio musica e spettacolo nella zona 167

In periferia si cambia musica”, è questo il titolo dell’iniziativa di venerdì 3 maggio, a partire dalle ore 20.30 presso Via Togliatti, all’altezza del Liceo Scientifico-ITIS, in zona 167, e che vedrà la partecipazione di Paola Natalicchio.

“La creatività giovanile – ha spiegato la candidata sindaco del centrosinistra nel presentare la manifestazione – ha bisogno di spazi in cui esprimersi liberamente.  E le nostre periferie hanno bisogno di essere incluse nella vita della città, e non di essere ai margini di tutti gli eventi. Per questo abbiamo pensato ad un concerto in zona 167, per favorire l’inizio di un nuovo incontro: quello tra le idee, i talenti e la creatività dei più giovani che si esprime nelle forme più varie, e i bisogni di quartieri da anni dimenticati e abbandonati al degrado. Siamo convinti che questo appuntamento rappresenterà una tappa importante nella nostra marcia di avvicinamento al radicale cambiamento che attende Molfetta”.

Il concerto, gratuito, vedrà la partecipazione di Bad&Break Fun, South Love Vibration e della giovanissima cantante molfettese La Gatta.